logo Coge Miur

CHI SIAMO

Easy nasce nel 2000 offrendo servizi web per la comunicazione e l’informazione. In seguito amplia la sua attività in ambito formativo avvalendosi delle più efficaci tecnologie e metodologie. Dal 2012 è partner DynEd per l’Italia ed è focalizzata sulla diffusione della soluzione DynEd in Italia.

DynEd authorized logo piccolo

DynEd fondata nel 1987 vanta più di 10 milioni di utenti e oltre 40 International Awards ed è ideale per scuole (di tutti gli ordini e gradi), imprese e professionisti.

DI COSA SI TRATTA?

English Practice con DynEd è un potenziamento della lingua inglese con percorsi multimediali personalizzati dinamicamente che valutano costantemente i progressi fatti verso l’obiettivo fluency.

Studio interattivo ottimizzato monitorato dall’insegnante, con molta pratica orale (ascolto, riascolto, mi registro, mi ascolto e paragono al madrelingua) accompagnata da esercizi con il testo, per una più solida struttura linguistica di base.

CHI CERCHIAMO?

Docenti dinamici, che abbiano il desiderio di arricchire la propria didattica per offrire ai ragazzi ciò che per evidenti motivi logistici non si può fare in classe: la pratica.

Genitori attenti al futuro dei propri figli, aperti a ciò che innova e migliora l’efficacia e la qualità della didattica.

Studenti di tutte le età, aperti a nuove forme di studio e che desiderino stare a un rapporto con il proprio insegnante accorgendosi di migliorare costantemente.

COSA FACCIAMO?

Informiamo, coinvolgiamo, formiamo e motiviamo i docenti per tutta la durata del progetto perché hanno un ruolo fondamentale.

Mettiamo a disposizione un sito web che facilita enormemente la relazione docente-genitore durante il processo di iscrizione.

Offriamo tutte le informazioni necessarie alle famiglie per capire quanto sia rivoluzionario e complementare l’approccio naturale proposto da English Practice.

COME SI PROCEDE?

L’insegnante si autentica in modo da poter accedere alle informazioni riservate e avviare il progetto in modo ottimale (documentazione dettagliata, iscrizione, formazione docenti, costituzione dei gruppi e avvio dell’attività).

L’insegnante può attivare il suo gruppo (con un minimo di 20 studenti) dal sito in tempi rapidi e in piena trasparenza, invitando i genitori con un sistema automatico di contatti e verifica delle adesioni e dei pagamenti.

Chi studia, con un semplice pc o tablet (Windows o Mac, iOS o Android), inizierà la sua avventura insieme all’insegnante che in poco tempo sarà in grado di guidare il lavoro.

CONDIZIONI ECONOMICHE

EnglishPractice è una proposta che dura tutto l’anno scolastico, dal 1 settembre al 31 agosto! La scuola o l’insegnante che desideri avviare la sua palestra d’inglese può contattare direttamente E-ASY scrivendo a:info@englishpractice.it  per maggiori informazioni o per richiedere una visita del proprio personale commerciale. Sono ammessi anche sponsor per finanziare la propria palestra d’inglese.

ENGLISH PRACTICE E’ GRATUITO SE SOSTIENI LA SCUOLA!

poli

 

logo_baskoSiamo nel Catalogo Basko per la scuola (presente in Liguria e Piemonte) e nel Catalogo Poli “A scuola con te” (presente in Trentino Alto Adige e Sudtirolo)

DICONO DI NOI

Studente, Università degli Studi di Padova

Due sono le cose che più mi sono sembrate utili nel metodo di apprendimento:
-L’imparare non con regole ed eccezioni, ma con frasi, immagini, minigiochi, storie, e tutto ciò che serve nella vita reale, e non solo sui libri.
– La possibilità che danno alcuni corsi, come New Dynamic English, di spaziare in argomenti molto diversi e molto vari, che vanno dai viaggi all’estero ai mezzi di trasporto, dai fatti storici alle discussioni sugli UFO.

Preside e Insegnante, Scuola Media S. Tommaso Moro – Fondazione Grossman (MI)

Come insegnante vedo in DynEd lo strumento ottimale per una didattica di qualità in un ambiente che sta finalmente aprendo le porte alla tecnologia multimediale; come gestore sottolineo l’importanza di un sistema che consente sia di seguire il percorso di ogni studente che di avere sempre una precisa idea dell’andamento generale

Insegnante

Corso ben strutturato che permette di imparare l’inglese in modo semplice ma efficace. Se utilizzato con continuità, aiuta ad ampliare il proprio vocabolario e a migliorare la pronuncia in maniera progressiva e intuitiva grazie a lezioni veloci e ben fatte.

Preside, IKAROS Calcio (BG)

Abbiamo optato per una scuola su tablet senza libri di testo. Applicazioni specifiche come DynEd ci confermano che è una direzione possibile e di qualità dove la didattica, anche grazie all’uso delle nuove tecnologie, vede l’allievo sempre più un protagonista attivo del processo di apprendimento e gli insegnanti veri facilitatori del percorso

Insegnante

Corso ben strutturato che permette di imparare l’inglese in modo semplice ma efficace. Se utilizzato con continuità, aiuta ad ampliare il proprio vocabolario e a migliorare la pronuncia in maniera progressiva e intuitiva grazie a lezioni veloci e ben fatte.

Preside e Presidente, Associazione ANINSEI

DynEd fornisce la necessaria implementazione tecnologica in ambito scolastico per una didattica più dinamica, efficace e coinvolgente

Tutor e insegnante d’inglese

L’esperienza DynEd  è iniziata fin da subito in maniera propositiva. Organizzare il lavoro da proporre agli allievi è stato semplice, grazie alla grande varietà di materiale offerto e alla flessibilità dello stesso. Grazie al metodo blended, lavorare è stato costruttivo e cooperativo. I corsisti si sentono supportati e vedono reali risultati del loro apprendimento. L’insegnante/tutor li aiuta a concretizzare le competenze raggiunte. Un metodo vincente, incentrato sull’apprendimento concreto e progressivo. Lo consiglio vivamente!

Studente, Università degli Studi della Tuscia

Del metodo di apprendimento ho apprezzato in particolar modo la possibilità di registrare e poi riascoltare la propria voce, perché questo è chiaramente un modo veloce ed efficace per migliorare la pronuncia dell’inglese. La grande varietà di argomenti ed esercizi fanno sì che le lezioni non risultino mai noiose, e il feedback fornito dal tutor è importante per capire meglio dove e come poter migliorare sempre di più.

Studente, Università degli Studi di Genova

Ho apprezzato molto la possibilità di accedere al corso da qualsiasi dispositivo (pc, tablet, smartphone), una peculiarità del programma che risulta essere comoda per chi lavora o studia e ha poco tempo libero a disposizione. Oltre ad un’interfaccia moderna e accattivante e una struttura organizzata su vari livelli di difficoltà, da segnalare la formula ascolta-registra-ascolta, che mi ha permesso di migliorare la pronuncia e l’ascolto e di perfezionare la fluency.

Studente, Università degli Studi di Padova

Quel che ho più apprezzato del corso DynEd è il suo carattere di sfida personale: un punteggio tiene conto di diversi indicatori quali la frequenza di studio, il tipo di attività svolte, il progresso, il numero di risposte esatte. Non è richiesto un numero di ore eccessivo per vedere un miglioramento, basta studiare frequentemente: così si impara di più. Con DynEd, inoltre, non ci si annoia mai, tante sono le diverse tipologie di attività da portare avanti alternativamente, a diversi livelli e con argomenti sempre nuovi.

Insegnante

Io sono molto soddisfatta di questo corso: ho ottenuto ciò che mi ero prefissa, ho imparato a capire un po’ di inglese, a rispondere alle domande che mi vengono formulate oralmente e anche per iscritto e soprattutto a parlare in modo sufficientemente corretto, grazie a questa formula che consente di registrare la propria voce e di poterla paragonare al modello.

Insegnante

Ho trovato molto positivo avere una struttura del corso a tappe/livelli tipo video-game ( level 1, 2, 3) con motivazione costante a raggiungere il livello successivo e la possibilità di monitorare i propri miglioramenti  in fluency e pronunciation. Ho raggiunto una migliore pronuncia e una maggiore sicurezza nel parlare, prendendomi anche il rischio di commettere qualche errore, ma con la consapevolezza che più parli e più migliori, più taci e meno imparerai.

Insegnante

Il corso mi ha dato la possibilità di  migliorare le mie conoscenze della lingua inglese. Fra gli aspetti positivi sottolineo la possibilità di studiare quando uno vuole e può, il poter fare pratica per gradi e soprattutto a livello orale, e il poter scegliere che tipo di esercizio fare, in base alla disponibilità di tempo e anche di concentrazione! Il lavoro a volte è ripetitivo, quando devi per forza raggiungere un certo punteggio per avanzare. Del resto questo che sembra un inconveniente è in verità un modo per spronarti ad andare avanti.